QUALIANO, “POSSIAMO DIFFERENZIARE DI PIU’ L’INDIFFERENZIATO”

L’appello del sindaco De Luca, che invita i cittadini a conferire correttamente il tal quale del venerdì. Intanto gli incivili colpiscono ancora sulla Grande Viabilità ed abbandonano sacchetti e cartoni

Un cumulo di cartoni ben legati con dello scotch a significare che qualcuno ha perso del tempo a piegarli e legarli ordinatamente. Eppure poi li ha abbandonati, non dove era il posto naturale per conferire carta e cartoni, ma sulla piazzola della Grande Viabilità, in compagnia di alcuni bustoni nei quali gli addetti della Multiservizi, stanno scavando, per cercare indizi e risalire all’autore del gesto scellerato.

L’attenzione per l’ambiente ed il territorio è sempre massima. La Grande Viabilità viene monitorata regolarmente ed è il successo e la prova provata, di quest’impegno voluto dall’Amministrazione e dalla Multiservizi. Ma ci serve un ulteriore sforzo. – dice il sindaco Ludovico De Luca, che ha delega all’Ambiente- Conferiamo ancora troppo rifiuti indifferenziati, i “soliti furbi”, mettono tutto nei bustoni, che depositano il venerdì. Abbiamo fatto delle prove e sono in giro anche dei filmati che dimostrano quanto materiale tra vetro, plastica e cartoni, vengono recuperati riducendo l’indifferenziato a poco o niente”.

Il Sindaco invita i cittadini di Qualiano a fare un gesto per l’Ambiente e per la città conferendo correttamente il tal quale del venerdì, che in caso diverso verrà lasciato sotto ai palazzi a monumento della mancata collaborazione degli abitanti di quel condominio.

Intanto mentre la RD nel mese di marzo ha viaggiato oltre il 54%, va detto che in questi giorni, è stata completata la recinzione degli spazi sotto ai cavalcavia dell’Asse Mediano, dove gli incivili non potranno più lasciare tutto quanto c’era sino a qualche mese fa, prima della pulizia imposta da un’ordinanza del sindaco  De Luca, alla Regione Campania, proprietaria del suolo demaniale.

Lascia un commento