QUALIANO, “FACCIAMO UNA DIFFERENZIATA DI QUALITA’, MA ATTENTI AI SACCHETTI” 

L’appello del sindaco De Luca a conferire la carta in buste di carta, nei cartoni o nelle buste prelevate dall’erogatore

I Cittadini di Qualiano fanno una raccolta di ottima qualità, ma purtroppo la conferiscono in buste di plastica. Questo all’atto del conferimento fa diventare la nostra buona raccolta di carta impura e non incassiamo, per quanto differenziamo”, lo dice tra le altre cose il sindaco Ludovico De Luca, nel suo appello diretto alla cittadinanza di Qualiano alla quale riconosce il pregio di differenziare bene la carta, selezionando solo carta pulita e conforme al differenziario della carta. Il problema è nelle buste che non sono conformi ed essendo prevalentemente di plastica, abbassano l’indice di qualità. Il dato è emerso questa mattina nel corso di una riunione con il personale preposto. Dati del 2016 alla mano, il Comune a causa dei sacchetti di plastica usati per conferire la carta, ha incassato 26mila euro in meno rispetto al previsto.

In un video (https://youtu.be/ZOCr3MzGmX0) il sindaco De Luca spiega tutto e conclude l’appello invitando i cittadini ad utilizzare buste di carta, cartoni o quelle fornite gratuitamente dall’erogatore al pianterreno del Comune, per conferire la carta ed incassare di più in modo da poter spalmare il ricavato sui costi della tassa a carico dei cittadini, che in questo modo si riduce.

Lascia un commento