PALAZZINE IACP A QUALIANO, RIPRENDONO I LAVORI

Il consigliere De Luca: “Un’altra denuncia dei componenti dell’attuale Maggioranza, servita solo a rallentare un percorso, che adesso di riavvia”

Dopo lo stop forzato della fine di Maggio a seguito di una denuncia, questa mattina sono ripresi i lavori di riqualificazione e decoro delle palazzine IACP sia di via Di Vittorio, che di quelle che fanno angolo con corso Filadelfia. In questo ultimo blocco è già stato rifatto l’impianto di illuminazione ed ora si stanno espletando le procedure per l’attivazione della corrente. Nell’altro blocco, invece, c’è l’intervento di decoro agli spazi esterni pertinenziali del complesso Iacp, con la riqualificazione delle aiuole, delle bordure e di quanto altro conferisce a dare più decenza alla struttura, che da 30 anni non è mai stato oggetto di un intervento di manutenzione. Nel corso del mandato del sindaco Ludovico De Luca, grazie ad un accordo ed alla sigla di un protocollo con le Iacp, si è convenuto di effettuare dei lavori per sistemare le aree a verde e le aree di sosta esterne, ridando dignità e decoro ad un intero rione.

Voglio ricordare che questo intervento è a costo zero per l’Ente, mentre è a totale carico delle IACP.- ricorda De LucaAncora una volta, l’attuale Maggioranza ha fatto un buco nell’acqua, provando con una denuncia a fermare i lavori. La denuncia fatta nel corso della campagna elettorale, non ha portato a rilevare anomalie ed oggi i lavori riprendono, mentre potevano essere già conclusi. Mi auguro che non adottino lo stesso metodo anche per tutte le altre cose che abbiamo lasciato in corso di realizzazione, ma ho i miei dubbi visto che hanno trattato la messa in funzione dell’importante impianto di videosorvegliaza cittadino, come le telecamere di un condominio”.

Lascia un commento